Chi siamo - UVR - Union Voltaroncaglia A.S.D.

Vai ai contenuti

Menu principale:

Chi siamo

Saluto del presidente

L'Union Voltaroncaglia, società sportiva calcistica per dilettanti, conta attualmente un organico di 140 atleti. a partire dall'età di 5 anni fino ai 23 e oltre suddivisi in varie categorie.
II nostro intento è quello di favorire lo sviluppo sportivo e sociale, diffondendo valori come: solidarietà, tolleranza, lealtà. rispetto delle regole ed attenzione all'ambiente, valori che possano rafforzare nei ragazzi, nelle famiglie, nei tecnici e nei dirigenti, lo spirito di appartenenza alia nostra società.
Le pagine del nostro sito dedicate aIle squadre e alle nostre attività sono intervallate dagli sponsor, che rappresentano una componente essenziale per la sopravvivenza della nostra reaItà.
Agli atleti, ai dirigenti, agli sponsor e a quanti hanno collaborato e collaborano quotidianamente per portare avanti questa esperienza, esprimiamo un sentito ringraziamento.



Il Presidente




UNION VOLTARONCAGLIA
Patronato di Roncaglia
Via Piave,8
35020 Ponte San Nicolò (PD)
Tel. eFax049 7171 77
Partita IVA e Cod.Fisc.02079570285
Matricola F.l.G.C.72491
www.voltaroncaglia.it

Attività Sportiva per l'anno in corso

PICCOLI AMICI                       nati negli anni 2006/2009
PULCINI      
                           nati negli anni 2004/2005
ESORDIENTI
                          nati negli anni 2002/2003
GIOVANISSIMI     
                 nati negli anni 2000/2001
ALLIEVI     
                             nati negli anni 1998/1999
JUNIORES  
                            nati negli anni 1996/1997
PRIMA SQUADRA
                   II^ categoria dal 1994 in poi

Organigramma e Struttura

STAGIONE AGONISTICA 2016/2017
Tutti eletti dal nuovo consiglio direttivo il 30/05/2014

Presidente: Borgato Paolo
Segretario: Benetazzo Giuseppe

Resp. Sett. Giov.:
Mazzoleni Matteo
Resp. Sett. Dil.: Ceccato Pietro

La Nostra Storia

LA NOSTRA STORIA

Il primo campo di calcio, anche se non regolamentare, fu costruito negli anni cinquanta di fianco al Patronato (allora sala teatro) sul terreno dove è situata attualmente la canonica. Una porta fu posta a ridosso del fosso che costeggiava Via San Pio X e l'altra dalla parte del vecchio campanile che in seguito fu abbattuto. In quel periodo era già molto avere un pallone di cuoio, e non siamo sicuri che il Patronato ne avesse uno.
Verso la fine degli anni sessanta, il Parroco Don Bruno Capparotto acquistò il terreno che si venne a trovare a ridosso della lottizzazione Marconi; questo permise, nei successivi anni ottanta, la costruzione del Patronato nuovo e degli attuali impianti sportivi. Nel 1973 nacque il Gruppo Sportivo Roncaglia, si preparò un nuovo campo di calcio, regolare per le sue dimensioni e un pò meno per il terreno di gioco si acquistò una muta di magliette verdi con calzoncini e calzettoni bianchi e ci si iscrisse al campionato C.S.I.; per spogliatoio si usò una stanza dell'attuale Patronato "vecchio". Nell'anno successivo i nostri pionieri coinvolgendo le persone giuste riuscirono a montare, all'altezza delle attuali panchine del campo grande, un prefabbricato di circa trenta metri quadrati; realizzarono così due spogliatoi con quattro docce ciascuno, un piccolo ripostiglio, il "posto" per l'arbitro e per una caldaia a gasolio. Questo prefabbricato sarà utilizzato fino al 1985, anno in cui fu terminata la costruzione del Patronato "nuovo".
Visto il tempo trascorso, è molto difficile citare dei nomi senza correre il rischio di dimenticarne altri; tuttavia riteniamo di non sbagliare nell'affermare che Martino Forsin e Luciano Giorgetti furono presenti in maniera semplice ma attiva riscuotendo stima e fiducia per quanto hanno saputo e voluto fare in favore dei ragazzi nella loro attività sportiva. Arriviamo così al 1979. Questo è l'anno in cui arrivò Don Sergio Penazzato, l'attuale Parroco di Roncaglia. Le attività parrocchiali ricevettero un impulso non comune; all' interno del Patronato, ristrutturato, fiorirono o rifiorirono molte iniziative che grazie proprio a Don Sergio coinvolsero e coinvolgono tuttora tutta la comunità.
Al calcio si aggiunsero il basket ed il podismo e la nuova realtà, con il nome di Polisportiva RONCAGLIA, spostò la propria sede dalle scuole elementari al Patronato, diventando così una delle tante attività dello stesso. Nel 1983, dopo alcuni contatti con il Gruppo Sportivo VOLTABAROZZO, si decise che le rispettive sezioni calcio potessero svolgere insieme la loro attività con una propria organizzazione e con il nome di Union VoltaRoncaglia.
Nel triennio 83-86 lo sforzo del gruppo dirigente fu veramente notevole nell'organizzazione dell'attività sportiva che vide le nostre formazioni partecipare ai campionati CSI, FIGC e LELLIANUM, nonché ai vari tornei riservati ai Pulcini che furono da noi organizzati presso il campo di calcio del Patronato di Voltabarozzo.
Di pari passo si rinforzò e migliorò anche la struttura interna del gruppo, e si arrivò all'assemblea del 9 maggio 1986, dove i 44 soci presenti decisero di staccarsi dalle rispettive società di provenienza e di ufficializzare la nascita dell'Union VoltaRoncaglia con l'approvazione dello statuto e del relativo regolamento interno. In questo triennio e nei successivi 8-10 anni furono realizzate tutte le strutture che tuttora rendono l'impianto sportivo della nostra Parrocchia davvero invidiabile. La costruzione del Patronato nuovo con il piano terra messo a disposizione delle attività sportive (spogliatoi, servizi, magazzini, ecc.), il riposizionamento e l'allargamento del campo di calcio principale (100x60), la sistemazione dei campi per i Pulcini ed i Piccoli Amici, la recinzione alta intorno agli impianti, gli scarichi per il deflusso dell'acqua piovana, l'illuminazione per l'attività serale, l'impianto idrico, le gradinate, le panchine, il rifacimento del terreno del campo principale, il magazzino per il ricovero delle attrezzature, la cucina, sono tutte le opere realizzate grazie alla disponibilità della nostra Comunità, in primis Don Sergio, ed alla formazione all'interno dell'Union VoltaRoncaglia di un gruppo veramente formidabile, che associando tanta disponibilità ad altrettanta, perché no,professionalità ha avuto anche il grosso merito di saper coinvolgere le persone giuste al momento giusto. Negli ultimi 10 anni la Società ridà un nuovo impulso al settore giovanile.
Il notevole incremento in questi anni degli organici dei ragazzi appartenenti alle categorie Piccoli Amici, Pulcini, Esordienti, Giovanissimi e Allievi sta a dimostrare la validità delle scelte e la bontà dell'organizzazione in questo settore. Detta così sembrerebbe una cosa semplice semplice, ma per realizzarla il gruppo dirigente ha dovuto essere pronto a ricercare adeguate soluzioni alle numerose problematiche che di volta in volta si presentavano (allenatori, manutenzione e preparazione impianti, formazione dirigenti accompagnatori, attrezzature, maglie, palloni, soldi, tempo ecc. ecc. ). Fondamentale è pertanto l'esigenza che i genitori dei ragazzi si inseriscano piano piano nella struttura organizzativa della nostra Società. Con il loro contributo di idee e risorse ci potrà essere quel ricambio, che permetterà di continuare a dare la possibilità ai nostri ragazzi di praticare quella sana attività sportiva, che sia di complemento alla loro crescita fisica e morale in ambienti e strutture adeguate.



Presidenti che nel corso degli anni hanno guidato la nostra Societa assieme ai rispettivi Consigli Direttivi:
1983/84-84/85                                         GIANFRANCO RAMPAZZO
1985/86-86/87-87/88· 88/89-89/90            MARTINO FORSIN
1990/91-91/92-92/93-93/94-94/95             ADRIANO RUFFATO
1995/96-96/97-97/ 98-98/99                      GRAZIOSO RAMPIN
1999/00-2000/01                                      DANILO MAZZOLENI
2001/02-2002/03-03/04-04/05-05/06-06/07 WALTER CAVALIERE
2007/08-2008/09                                      ADRIANO RUFFATO
2009/10-2010/11                                      GIANNINO TISO
2011/ 12                                                  LEOPOLDO GRASSETIO
2012/14                                                   
GIANNINO TISO

 
Torna ai contenuti | Torna al menu